Matrimoni per coppie omosessuali

L’Islanda vanta una comunità gay piccola ma molto attiva, che gode di un largo consenso sociale e ha ottenuto delle buone e dettagliate leggi antidiscriminatorie. Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è stato introdotto nel 2010; la proposta di legge è stata approvata dal parlamento islandese all’unanimità. Il riconoscimento delle unioni civili era già presente dal 2006. Con questo ulteriore passo l'Islanda risulta essere uno dei pochi Paesi al mondo ad avere equiparato pienamente i diritti degli omosessuali a quelli degli eterosessuali. Johanna Sigurdardottir, eletta primo ministro islandese nel febbraio del 2009, e amatissima nel suo paese, è stata il primo capo del governo al mondo dichiaratamente omosessuale.

Per sposarsi in Islanda, contrariamente a quanto avviene invece nella maggior parte degli altri paesi europei, non serve essere residenti. Questo ovviamente semplifica molto le procedure burocratiche e permette tempi più rapidi.   

Il matrimonio tra persone omosessuali contratto in Islanda è valido nei seguenti paesi del mondo:  Argentina, Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Islanda,  Lussemburgo, Messico (nella capitale e in 2 Stati), Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Portogallo,  Regno Unito (in gran parte del Paese),  Spagna,  Svezia,  Stati Uniti d'America (nella capitale e in 35 Stati della federazione),  Sudafrica e  Uruguay.

Inoltre, nell’unione europea, le unioni civili omosessuali sono legali in 10 Stati: Austria, Croazia, Estonia, Finlandia, Germania, Irlanda, Malta, Repubblica Ceca, Slovenia e Ungheria; mentre fuori dall’Europa sono legali in: Australia, Groenlandia, Ecuador e Colombia. 

 

Errore | Mi sposo al polo!

Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /web/htdocs/www.misposoalpolo.it/home/misposoalpolo/includes/common.inc:2742) in drupal_send_headers() (linea 1233 di /web/htdocs/www.misposoalpolo.it/home/misposoalpolo/includes/bootstrap.inc).
  • PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 INSERT command denied to user 'Sql694294'@'62.149.145.122' for table 'watchdog': INSERT INTO {watchdog} (uid, type, message, variables, severity, link, location, referer, hostname, timestamp) VALUES (:db_insert_placeholder_0, :db_insert_placeholder_1, :db_insert_placeholder_2, :db_insert_placeholder_3, :db_insert_placeholder_4, :db_insert_placeholder_5, :db_insert_placeholder_6, :db_insert_placeholder_7, :db_insert_placeholder_8, :db_insert_placeholder_9); Array ( [:db_insert_placeholder_0] => 0 [:db_insert_placeholder_1] => cron [:db_insert_placeholder_2] => Attempting to re-run cron while it is already running. [:db_insert_placeholder_3] => a:0:{} [:db_insert_placeholder_4] => 4 [:db_insert_placeholder_5] => [:db_insert_placeholder_6] => http://www.misposoalpolo.it/misposoalpolo/?q=node/8 [:db_insert_placeholder_7] => [:db_insert_placeholder_8] => 54.92.141.211 [:db_insert_placeholder_9] => 1508718118 ) in dblog_watchdog() (linea 160 di /web/htdocs/www.misposoalpolo.it/home/misposoalpolo/modules/dblog/dblog.module).

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.

Uncaught exception thrown in shutdown function.

PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 DELETE command denied to user 'Sql694294'@'62.149.145.122' for table 'semaphore': DELETE FROM {semaphore} WHERE (value = :db_condition_placeholder_0) ; Array ( [:db_condition_placeholder_0] => 167491712959ed3626012e52.69409205 ) in lock_release_all() (line 269 of /web/htdocs/www.misposoalpolo.it/home/misposoalpolo/includes/lock.inc).